Tempesta

Ascolto il silenzio
svuotarmi la mente,
mi cingono le onde
“…va tutto bene…”
brontolano
spumeggiando
sulla battigia.

La mia tempesta
tuona sentenze
che tagliano
come lame
di spade arrugginite
dal tempo.

Fra le nuvole cerco
un arcobaleno
di colori
che non sbiadiscano,
e mi abbandono
all’abbraccio.


Daniela Balestrero (Torino, Itália, 1960). Membro del Comitato editoriale della Rivista Philos. Dal 2015 collabora con un giornale locale web scrivendo articoli di spettacolo e attualità. Alcuni dei suoi scritti si possono trovare anche su il Blog di Ramingo.it.

Publicado por:Jorge Pereira

Recifense, produtor cultural, editor-chefe da Revista Philos e criador da Casa Philos.

Um comentário sobre ldquo;Dossier di Letteratura Neolatina: Mostra di poesia italiana, da Daniela Balestrero

Deixe uma resposta